martedì 16 aprile 2019

Sfumano sul filo di lana i sogni di promozione della squadra cremasca


Un'istantanea dell'incontro, con la squadra di Crema
schierata sulla destra

Domenica 14 aprile si è giocato a Crema l’ultimo turno del Campionato Italiano a Squadre 2019. L'incontro era decisivo trattandosi dello scontro al vertice tra La Compagnia della Torre (di Puegnago del Garda) e la squadra di Crema. Entrambe le formazioni erano a punteggio pieno, avendo vinto tutti gli incontri precedenti e si giocavano il primo posto nel girone, valevole per la promozione in serie C.

Crema schierava il forte quartetto Ventura, Marzatico, Masotti, Esposito.

La nostra squadra era protagonista di un brillante avvio, con Luca Marzatico che, in seconda scacchiera, guadagnava subito un pedone contro Mario Bossoni.

In prima scacchiera, i forti maestri Franco Ventura e Devis Bosio erano protagonisti di una partita equilibrata, conclusasi con un pareggio. Stesso risultato in quarta scacchiera, dove il giovane Alex Benedetti riusciva, nonostante un pezzo meno, a salvarsi dall’assalto di Giuseppe Esposito, riuscendo a finire nel particolarissimo finale “alfiere del colore sbagliato e pedone di torre” che nonostante il forte deficit materiale permette al giocatore in svantaggio di pareggiare.

Sul punteggio di 1-1, Marzatico concludeva con una vittoria la sua partita. Rimaneva solo la terza scacchiera, dove Roberto Masotti, dopo un buon avvio, doveva arrendersi al giovane Francesco Bortolotti.

La sfida si concludeva così in un pareggio 2-2. Purtroppo, per spareggio tecnico, il risultato premiava la squadra di Puegnago conquistando la promozione e relegando Crema al secondo posto.

Un campionato comunque positivo per i cremaschi, con un’ottima prova del debuttante Luca Marzativo (3,5 punti su 4). La nostra squadra tornerà a battersi già in autunno per il trofeo Lombardia e ritenterà la scalata alla serie C il prossimo anno.

giovedì 11 aprile 2019

Campionato provinciale Under 16

Foto di gruppo a fine torneo
Domenica 7 aprile altro appuntamento per i ragazzi della nostra scuola di scacchi.

A Casalpusterlengo si è svolto il Torneo Provinciale under 16 al quale hanno partecipato quattro dei ragazzi tesserati nel nostro Circolo.

Per Davide M., Edoardo, Mattia e Milo ritrovo alle 8,30 in via Piacenza e quindi partenza.

Terminate le formalità dell’iscrizione i nostri si sono messi subito a fare qualche partita di allenamento per scaldare i motori.

Al nastro di partenza 28 tra ragazzi e ragazze, provenienti dalle province di Lodi, Cremona, Milano, Piacenza e Brescia. E’ stato un torneo molto impegnativo perché dieci di loro sono in possesso di ELO Fide il che significa che sono già abituati a giocare in tornei di buon livello.
Comunque i nostri non si sono lasciati intimorire e hanno giocato con grande impegno e determinazione.
Al mattino si sono disputate tre partite, quindi pausa pranzo seguita da un breve intervallo per raffreddare le meningi e alle 14 ripresa delle ostilità. Alla fine della gara la classifica ha visto, come era prevedibile, ai primi tre posti rispettivamente Francesco Cucca di Lodi, imbattuto col punteggio di 5 ½ che quindi si riconferma Campione Provinciale, Pricop Alexandru di Piacenza col punteggio di 5 e la rappresentante del gentil sesso Bertuzzi Erica della provincia di Brescia con punti 4 ½, tutti e tre in possesso di ELO Fide. Dal quarto al decimo il nutrito gruppo degli inseguitori, tutti con quattro punti su sei partite giocate. Tra questi il nostro Edoardo che per lo spareggio tecnico è arrivato sesto. Meritevole anche la prestazione di Milo che ha concluso il torneo col punteggio di 3 ½ piazzandosi nella parte alta della classifica. Bravi anche Mattia e Davide, il più piccolo dei nostri.

Complimenti a tutti ed un invito, anche a quelli che non hanno potuto partecipare a questa manifestazione, per il prossimo appuntamento a Lodi per il torneo di chiusura dell’anno scolastico il primo martedì di giugno.

venerdì 29 marzo 2019

Torneo Frini: bravi Mattia e Davide

Davide (6° assoluto) a sinistra, coach Lucenti in mezzo e Mattia (4° assoluto) a destra
Primo appuntamento del 2019 per i ragazzi della nostra Scuola di Scacchi.

Domenica 24 marzo si è svolto a Casalpusterlengo il tradizionale torneo Frini, riservato ai ragazzi
delle scuole elementari e medie. Al via 46 partecipanti provenienti dai Circoli di Casalpusterlengo, Lodi, Piacenza e Crema con i nostri alfieri: Mattia Vanelli e Davide Mandotti.

Le partite sono state molto combattute ed alla fine dei cinque turni di gioco i nostri ragazzi hanno totalizzato quattro punti ciascuno piazzandosi in una fascia della classifica a pari punteggio col terzo
classificato. 
Il vincitore assoluto è stato Pricop Alexandru, mentre fra le ragazze il miglior piazzamento è stato di Cantoni Giulia.

Complimenti al nostro coach Giorgio Lucenti e, soprattutto a Mattia e Davide per i notevoli progressi  rispetto ai tornei precedenti!!!

Il prossimo appuntamento è per Domenica 7 aprile, sempre a Casalpusterlengo per il Campionato Provinciale a cui possono partecipare anche giocatori non residenti nella provincia di Lodi.

domenica 17 marzo 2019

Fischer random: vince il capitano!

Si è concluso lo scorso venerdì sera il torneo Fischer random, che dopo 5 turni di gioco ha visto prevalere il nostro capitano Giuseppe Esposito!

Bianchi vs Galli
A completare il podio un ottimo Luca Bianchi e Gaddo Folcini, che per assicurarsi il terzo gradino del podio ha sbaragliato gli avversari nelle partite blitz (5 minuti per giocatore con colori opposti rispetto al torneo), resesi necessarie in quanto erano arrivati a parimerito ben 3 giocatori.

Il prossimo venerdì 22 marzo ci sarà l'assemblea dei annuale dei soci.

martedì 12 marzo 2019

Campionato Italiano a Squadre 2019 - gara 2

La prima scacchiera Franco Ventura impegnato contro Rizzo
Domenica 10 marzo si è tenuto a Crema il secondo turno del Campionato italiano a squadre.

I nostri alfieri han dovuto fronteggiare Mantova 1, una squadra sulla carta non fortissima ma ricca di giovani promesse, capace di strappare al primo turno un punto e mezzo alla più blasonata Mantova Itinerante (altra squadra di Mantova presente nel girone).

I cremaschi schieravano la forte formazione Ventura, Marzatico, Distratis, Esposito. Subito era Marzatico, in seconda scacchiera, a guadagnare parecchio materiale contro Giroldi. Poco dopo il mantovano abbandonava, consentendo a Marzatico di cogliere il suo primo successo con la squadra di Crema.

Subito dopo anche Esposito chiudeva con una vittoria il suo match contro il giovane Rizzo, portando i cremaschi sul 2 a 0.

Nonostante il difficile avvio, i mantovani continuavano a lottare, con il piccolo Pistoni che si difendeva strenuamente, ma alla fine doveva cedere alla morsa del nostro presidente Distratis, portando i cremaschi sul 3 a 0 e mettendo in cassaforte l’incontro.

Sia Rizzo che Pistoni meritano comunque un encomio per le capacità dimostrate nonostante la giovane età.

Infine, in prima scacchiera, arrivava la patta di Ventura contro Favini che chiudeva l’incontro con un secco 3,5 a 0,5 a favore dei cremaschi.

La nostra squadra, in testa al girone con 2 vittorie di squadra e 6 punti individuali, dovrà ora vedersela contro la più impegnativa Mantova itinerante. La disfida avrà luogo il 24 marzo nella città del Palazzo Ducale e del Palazzo Te. Sarà un impegno difficile ma siamo pronti!

Archivio blog