sabato 23 febbraio 2013

Un caro saluto a Bettinelli



Quando ho conosciuto Bettinelli frequentavo il Circolo del GSRO (il dopolavoro dell'Olivetti) alla Pierina, dove era solito partecipare ai tornei interni insieme agli altri scacchisti lodigiani.

Recentemente i nostri soci del Circolo hanno incrociato i pezzi con lui nei tornei di Lodi, Casalpusterlengo, Orio Litta e Codogno.

A nome dell'A.D.S. "Città di Crema" vogliamo ricordarlo con affetto.

1 commento:

Gian Dragoni ha detto...

Ciao Bettino

Archivio blog