Inserisci la tua e-mail per essere avvisato quando pubblichiamo un nuovo post

domenica 25 giugno 2017

CRSS 2017


Domenica 18 giugno, la squadra di Crema ha partecipato alla 9° edizione del Campionato Regionale a Squadre Semilampo. Il torneo si è tenuto nella calda cornice del Palazzetto dello sport di Corsico e ha registrato un clamoroso record di presenze: ben 44 squadre.

La nostra formazione era composta dai tre “veterani” del CIS Ventura, Masotti ed Esposito e dalla new entry Giorgio Raimondi, giovane promettente cresciuto nella nostra scuola scacchi, da poco tornato all’attività dopo una lunga pausa per gli studi universitari.

Crema, numero 18 del tabellone, comincia il suo impegno contro le giovani leve di ASM Youths, vincendo con un secco 4 a 0. Ben più impegnativo il secondo turno contro Scacco Matto!, formazione che poteva vantare circa 2100 punti di elo medio. A dispetto della statistica però, i nostri alfieri riportavano un brillante successo, grazie alle vittorie di Ventura su Sbarra (elo 2217) e di Esposito su Gonella (2114) e alla patta di Masotti contro Massironi (elo 2212): 2,5 a 1,5 il punteggio finale.

L’exploit, però, non si ripeteva contro Vigevano, che ci rifilava un secco 4-0. Ma la mattinata si chiudeva con un’altra vittoria contro gli amici di Treviglio della squadra Petauri per 3-1.

Alla pausa pranzo, Crema poteva vantare ben 6 punti squadra, ma il pomeriggio non iniziava nel migliore dei modi. Dopo la quasi scontata sconfitta contro Famiglia Legnanese A (squadra che arriverà addirittura seconda a fine torneo), Crema perdeva anche contro Ceriano B. Ma la vera débâcle era la terza sconfitta consecutiva che arrivava da Torrecavallo 1, contro avversari alla nostra portata. Ma Crema non mollava e negli ultimi due turni otteneva altrettante vittorie per 3-1 contro Bassa Milanese e contro Cormano Pedoni Uniti.

La classifica finale ci vedeva al 19° posto su 44 squadre, un buon risultato pienamente in linea con il nostro elo d’ingresso, anche se il brillante avvio nella mattinata ci aveva fatto sperare in qualcosa di meglio. Certamente un’esperienza di cui far tesoro per tornare ancora più agguerriti l’anno prossimo e portare Crema sempre più in alto!

Il torneo è stato vinto dal solito circolo di Ceriano (che ha addirittura vinto tutte le 9 partite!) guidato dal suo fenomeno Luca Moroni che ha chiuso con una performance monstre di 8,5 su 9, concedendo una patta solo all’ultimo turno.

venerdì 9 giugno 2017

Scuola di scacchi per ragazzi: Torneo conclusivo di Lodi

Foto di gruppo dei cremaschi impegnati in gara

Martedì 6 giugno, in collaborazione con gli amici del Circolo di Lodi, si è disputato il Torneo conclusivo delle lezioni di scacchi per ragazzi, tenute nei rispettivi circoli, durante l’anno scolastico 2016-2017.

Appuntamento alle ore 17,30, con la preziosa collaborazione di tre genitori che si sono resi disponibili per accompagnare in auto i nostri entusiasti scacchisti in erba: Edoardo, Giorgio, Mattia, Milo e Riccardo.

Il torneo si è svolto presso il Circolo Wasken Boys di Lodi, inserito nel complesso sportivo della cascina Faustina. Sei partite in tutto, tempo di riflessione 15 minuti per ogni giocatore per terminare la partita.

Terminata la registrazione dei partecipanti (sei ragazzi del circolo di Lodi e cinque del circolo di Crema) l'arbitro ha ricordato loro le regole da osservare in gara e quindi ha dato il via. Novità, rispetto al torneo precedente: erano permesse due mosse ‘irregolari’, alla terza partita persa, invece al Campionato Provinciale si perdeva subito alla prima mossa irregolare.
Alle 18,30 sono quindi iniziate le partite. I nostri hanno giocato tranquilli e concentrati e dopo le prime tre partite, alle ore 20, si è fatta una pausa per la cena.

I nostri ragazzi ed i genitori molto sportivamente si erano attrezzati per una leggera cena al sacco, mentre il nostro istruttore/accompagnatore Giorgio Lucenti preferiva il ristorante annesso al centro sportivo per un piatto caldo. In attesa di riprendere il torneo i ragazzi, seguendo il principio “mens sana in corpore sano”, hanno giocato tra di loro e con gli altri giovani scacchisti: quattro calci al pallone per sfogare la necessità di muoversi.

Mens sana in corpore sano!

Alle 20,30 ripresa delle partite. Nella quarta partita il nostro Giorgio, tra i più piccoli partecipanti al torneo, ha teso un tranello al suo avversario: dopo alcune mosse iniziali, corrette da entrambe le parti, Giorgio ha messo Donna ed Alfiere nella posizione per poter dare il famoso “Matto del Barbiere”, l’avversario non si è accorto del pericolo ed ha preso matto dopo altre due mosse. Bravo Giorgio!

Alle 22 la gara era conclusa. 
La classifica ha visto come vincitore il giovane lodigiano Francesco Cucca, imbattuto col punteggio di 6 su 6 partite, decisamente rispetto agli altri aveva una marcia in più, al secondo posto il nostro Milo con 4 punti, a pari merito con Edoardo, ma favorito dallo spareggio Bucholz.
Coppa al vincitore e medaglia a tutti gli altri partecipanti, applausi per tutti, con i complimenti di Valerio, responsabile del settore giovanile del Circolo di Lodi che ha sottolineato l’impegno, la preparazione e la sportività di tutti i partecipanti.


Ora ci attende la meritata pausa estiva. Arrivederci a tutti a settembre.

Si ringrazia il nostro istruttore Giorgio Lucenti, per questo entusiasmante resoconto e per l'impegno profuso, insieme a Saverio Cè, nell'allenare i ragazzi cremaschi. 

Archivio blog