Grazie al sostegno dei nostri amici

Grazie al sostegno dei nostri amici

lunedì 17 giugno 2019

Scuola scacchi: torneo di fine anno

Foto di gruppo con tutti i premiati
Sabato 15 giugno, a conclusione dell’attività didattica della scuola scacchi per ragazzi, anno scolastico 2018/19 si è disputato un torneo conclusivo a cui hanno partecipato 7 dei nostri ragazzi e tre provenienti dal Circolo di Lodi, accompagnati da Valerio Tagliaferri.

Appuntamento presso la sede del circolo in via Zurla, dove Giuseppe Esposito, dopo aver fatto l'appello dei presenti, ha stabilito gli accoppiamenti del primo turno e dato inizio al torneo.

I ragazzi si sono dimostrati molto combattivi e si sono impegnati al massimo: nessuna partita è terminata con la patta e nessuno dei giocatori ha concluso il torneo a punteggio pieno. Dopo le prime tre partite pausa merenda con torte e bibite, per dar modo ai giovani scacchisti di reintegrare le riserve di zucchero bruciate dal cervello nei primi turni. Terminata la merenda ripresa delle ostilità con la stessa determinazione e lo stesso impegno dimostrati nei primi turni.

Segnaliamo la prova di Garbagni Nicolas, classe 2010, il più piccolo di tutti e al suo esordio in un torneo ufficiale. Coach Lucenti gli aveva detto che l’obbiettivo da raggiungere era quello di vincere almeno una partita ed è ciò che lui ha fatto. Bravo Nic!

Un’altra sorpresa è stata la prestazione di Davide Mandotti, classe 2009: partito male perdendo la prima partita, invece di demoralizzarsi, questo infortunio lo ha spronato a dare il massimo nelle partite successive tanto che all’ultimo turno ha dovuto sfidare Edoardo che era primo in classifica. Forse Edoardo si era stancato troppo nelle partite precedenti, fatto sta che ad un certo punto ha giocato una mossa debole. Davide se ne è accorto subito ed ha preso saldamente in mano l’iniziativa concludendo con lo scacco matto. Bravo Davide!

La classifica finale ha visto un ex-aequo tra Edoardo Ingiardi e Davide Mandotti, entrambi con quattro punti: Lo spareggio tecnico ha visto prevalere Edoardo che aveva un coefficiente più alto.

E’ seguita la premiazione con foto ricordo individuale e foto di gruppo alla fine.

Saluti ed auguri di buone vacanze a tutti e l’invito a riprendere dopo la pausa estiva con lo stesso impegno.

Archivio blog