Inserisci la tua e-mail per essere avvisato quando pubblichiamo un nuovo post

venerdì 31 marzo 2017

Super Rapid 2017: atto conclusivo

Giorgio Raimondi a sinistra impegnato contro Giuseppe Esposito
Lo scorso 17 marzo andava in scena l'atto conclusivo del Super Rapid 2017, che per l'occasione prevedeva il Torneo lampo (cadenza di gioco 3 min + 2 secondi per mossa per giocatore).

Ai nastri di partenza un gradito ritorno, quello di Giorgio Raimondi, che avendo conosciuto il mondo delle 64 caselle in giovane età con i nostri corsi del sabato pomeriggio, ha deciso di riprendere in mano i legni, adesso che è prossimo alla discussione della tesi di laurea in Ingegneria!

Ma le sorprese non finiscono certo qui, Giorgio si è imposto, a parimerito con Gianluca Distratis, totalizzando 5 punti su 6! Segue Roberto Masotti con 4 ed un gruppetto composto da Esposito, Bianchi e Raimondi Celso a 3 punti.

Al termine della serata sono stati premiati i primi cinque della classifica generale, che tiene conto
anche dei due tornei precedenti (totale 17 turni):

1 - 13.0 ESPOSITO

2 - 12.5 DISTRATIS

3 - 11.5 MASOTTI

4 - 8.0 FOLCINI

5 - 6.0 RAIMONDI CELSO

6 - 5.0 RAIMONDI GIORGIO

7 - 4.0 GALLI

8 - 3.0 BIANCHI

9 - 2.0 ARANZULLA

10 - 2.0 REGAZZETTI

11 - 2.0 ZUCCHETTI

Sinceri complimenti a Giuseppe per l'ottima prestazione sui 17 turni e a tutti i partecipanti per il fair play dimostrato!

CIS 2017 - manca la matematica certezza...

Sulla sinistra la squadra cremasca impegnata nel 5° Turno del CIS
In una domenica dal meteo incerto, le certezze cremasche passano ancora una volta dalle 64 case bianche e nere. Nella sfida casalinga contro Cinisello gli Alfieri cremaschi hanno, infatti, ottenuto un secco 3,5 a 0,5 rafforzando ulteriormente il loro primato nel girone 6 del CIS Promozione.

Crema si è presentata all’impegno con un forte quartetto formato da Ventura, Masotti, Righini ed Esposito. Proprio Esposito era il primo a battere il proprio avversario De Filippis, centrando il quinto successo personale di fila. Il capitano era imitato ben presto da Righini che batteva Passaro.

Più difficile il compito delle prime scacchiere. In seconda Masotti andava sotto di ben due pedoni, ma presto ne recuperava uno con un colpo tattico. Successivamente, riusciva addirittura a ribaltare l’incontro e a portarsi in vantaggio di un pedone per poi concludere vittoriosamente un finale di cavalli. Infine, in prima scacchiera, l’Est indiana tra Ventura e Ramirez regala uno scontro di alto interesse scacchistico. Dopo una lunga lotta Ventura accettava la patta, rafforzando ulteriormente il successo della squadra cremasca.

Dopo 5 turni il girone 6 presenta la seguente classifica:

Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.

1 - Città di Crema 10 17.5

2 - Argentia-Martesana 6 11.0

3 - Ceriano Anadin 6 9.0

4 - Mongolfiera Gps 4 10.5

5 - Torre&cavallo Gialla 4 9.5

6 - A.d.s. L'alfiere Carugate 4 8.5

7 - Auser Cinisello 4 7.5

8 - Torre&cavallo Blu 2 6.5

Domenica 2 aprile andremo in trasferta a Ceriano Laghetto, dove basterà anche un pareggio per conquistare matematicamente la promozione.

Ringraziamo Giuseppe Esposito per il resoconto di questa 5° giornata

sabato 18 marzo 2017

Super Rapid 2017: Esposito vince il semilampo!

Giuseppe Esposito conferma l'ottimo stato di forma e vincendo il secondo dei tre tornei previsti, con ben due punti di distacco sui primi inseguitori (Distratis e Masotti) mette una seria ipoteca sulla vittoria finale.

Di seguito pubblichiamo la classifica generale, dopo 11 turni di gioco:

  1. 10.0 ESPOSITO
  2. 7.5   DISTRATIS
  3. 7.5   MASOTTI
  4. 6.0   FOLCINI
  5. 3.0   GALLI
  6. 3.0   RAIMONDI
  7. 2.0   ZUCCHETTI
  8. 0.0   ARANZULLA

L'ultimo atto è previsto per venerdì 17 marzo, con il conclusivo Torneo lampo (3' + 2"/mossa per giocatore), che decreterà il vincitore finale.

CIS 4° Turno: Ancora una vittoria

Una panoramica della bella sala da gioco del 4° Turno CIS 2017
La splendida cornice di Puegnago, terrazza panoramica naturale sul lago di Garda, faceva da sfondo alla sfida tra i cremaschi e le giovani leve di Torre e Cavallo Blu. Per la squadra di Crema, composta da Masotti, Righini, Esposito e Zucchetti, era imperativo vincere per difendere il primato nel girone.

L’avventura lacustre sembrava non cominciare nel verso giusto per i cremaschi quando Zucchetti, in quarta scacchiera, perdeva prima un alfiere e poi un pedone contro il giovane Celato. Ma Zucchetti, lungi dal demordere, approfittava del re avversario ancora al centro per imbastire un sorprendente matto.

Intanto, in terza scacchiera, Noemi Pasquetti doveva vedersela contro Esposito. Arrivata in ritardo, la giovane giocatrice non trovava la necessaria concentrazione ed era costretta alla resa dopo una ventina di mosse.

Rimanevano le prime due scacchiere. Righini, in seconda contro Piva, guadagnava prima un pedone, poi un secondo e un terzo per poi concludere con il matto.

Col punteggio fissato sullo 0-3, rimaneva solo la prima scacchiera, dove Masotti doveva vedersela contro Moro, unico giocatore esperto tra le file avversarie. Dopo aver guadagnato un pedone, il nostro portacolori era costretto a cedere la donna per torre e alfiere. Infine, si arriva a un finale con donna contro le due torri, dove Masotti trovava il colpo del KO con un attacco doppio a re e donna.

I cremaschi portavano così a casa un 4-0 che, complice la sconfitta delle squadre inseguitrici, rafforzava il primato nel girone. Ai nostri avversari va comunque un sincero plauso per il loro promettente settore giovanile.

La prossima sfida sarà domenica 26 marzo quando, nella nostra sede di Via Zurla, dovremo affrontare Auser Cinisello.

Vi aspettiamo numerosi per sostenere il nostro sforzo verso la promozione.

(Si ringrazia Giuseppe Esposito per l'appassionante resoconto)

lunedì 6 marzo 2017

12° Memorial Pietro Frini - molto bene i giovani cremaschi!

Sono addirittura tre i trofei raccolti dai nostri scacchisti
Il Circolo di Casalpusterlengo ha ospitato ieri la 12° edizione del Memorial Frini, Torneo riservato agli alunni delle Scuole Elementari e Medie, con cadenza di 15 minuti per giocatore e 5 turni di gioco.

La partecipazione è stata massiccia con ben 54 ragazzi al via, tra cui cinque scacchisti del nostro Circolo accompagnati dall'istruttore Giorgio Lucenti, che si sono distinti per sportività e spirito agonistico.

In attesa di vedere pubblicati risultati e classifica completa sul sito della manifestazione vi anticipiamo che i cremaschi hanno fatto manbassa di premi:


  • Giorgio Zanetta (2° classificato)
  • Milo Guglielmi (3° classificato)
  • Edoardo Ingiardi (4° classificato)
  • Natan Zucchetti
  • Riccardo Nidasio

mercoledì 1 marzo 2017

CIS - 3° turno: Crema guida la classifica in solitaria


Alta Tensione: entrambe le compagini sono in zeitnot ed il punteggio è di 1 a 1
Mentre nella vicina piazza Duomo sfilavano i carri del carnevale, a palazzo Tadini si svolgeva lo scontro al vertice tra Crema e la Mongolfiera di Vimercate, entrambi in testa a pari merito al girone 6 del CIS Promozione.
La nostra squadra schierava il forte quartetto composto dal Maestro Ventura, Masotti, Distratis ed Esposito. I nostri alfieri combattevano fin dall’apertura per l’iniziativa incontrando la fiera resistenza dei brianzoli, ben decisi a difendere il loro primato in classifica. 
In quarta Esposito guadagnava un pedone contro Bolzoni e anche nelle altre scacchiere la posizione dei cremaschi sembrava preferibile. Ma la reazione dei vimercatesi arrivava dalla terza scacchiera, quando Colombo, dopo essere stato graziato in apertura, guadagnava l’importante pedone g costringendo allo scoperto il sovrano di Distratis. Il nostro Presidente lottava accanitamente fino a tornare in vantaggio, ma in una posizione complicata, Colombo riusciva a sfruttare la posizione esposta del Re di Distratis per infliggere il colpo di grazia e portare Vimercate sullo 0-1.
Ma la reazione cremasca non si faceva attendere, con Masotti che, in seconda contro Mandaglio, guadagnava prima la qualità e poi la partita, imitato poco dopo da Ventura che in prima scacchiera batteva Tahiraj.
Il micidiale uno due cremasco portava i nostri alfieri a condurre per 2-1, ma i brianzoli, lungi da arrendersi, tentavano di riconquistare la parità nella quarta scacchiera. Qui Esposito manteneva il pedone di vantaggio, ma Bolzoni riorganizzava lentamente le forze deciso a lanciarsi nell’assalto finale.
I due giocatori, entrambi capitani delle rispettive squadre, erano ormai a corto di tempo, quando Bolzoni lanciava il suo ultimo cavallo all’assalto, sacrificandolo contro le linee nemiche. Esposito decideva di vedere il sacrificio avversario catturando l’equino e la posizione diventava molto tagliente.
Le speranze dei brianzoli crollavano poco dopo, quando Bolzoni catturava l’alfiere in f8 dimenticando la regina in presa. Subito accortosi dell’errore, Bolzoni abbandonava senza aspettare la replica di Esposito.
La sfida si chiudeva quindi col punteggio di 3-1 a favore dei cremaschi.
Dopo aver battuto tre delle principali aspiranti al titolo nel difficile “tour de force” carnevalesco, la nostra è saldamente in testa al girone 6 a punteggio pieno.
Chiudiamo questa prima fase con ottime prestazioni in tutte le scacchiere, a partire dalla straordinaria prima scacchiera del Maestro Ventura 2,5/3, la granitica seconda di Masotti 2.5/3, per concludere con 2/3 in terza e ben 3/3 in quarta (in cui spicca la performance di Celso Raimondi 2/2!).

Il CIS riprenderà a marzo, dove i nostri portabandiera dovranno difendere il primato nel girone e alimentare il sogno della promozione.

Si ringrazia Giuseppe Esposito per l'appassionato racconto

Super Rapid 2017 - Classifica Generale dopo 9 turni: guida Esposito!

E' partito anche il secondo dei tre tornei che compongono il Super Rapid 2017, con cadenza di 15 minuti e 5 secondi di incremento a mossa.
Lo scorso venerdì si sono giocati i primi 3 turni e Giuseppe Esposito ha fatto bottino pieno cogliendo 3 vittorie, sconfiggendo sia Distratis e sia Masotti.

Pertanto, la classifica generale dopo 9 turni complessivi, è la seguente:

1 - 8.0 ESPOSITO
2 - 6.5 DISTRATIS
3 - 5.5 MASOTTI
4 - 5.0 FOLCINI
5 - 3.0 GALLI
6 - 3.0 RAIMONDI
7 - 2.0 ZUCCHETTI
8 - 0.0 ARANZULLA

L'appuntamento è per venerdì 10 marzo alle ore 21:30 con i rimanenti 3 turni che completeranno il torneo a cadenza semilampo.

Questo venerdì, invece, prende il via il torneo di Melegnano ed alcuni dei nostri alfieri non mancheranno di tenere alto il nome del nostro Circolo!

Archivio blog