domenica 25 giugno 2017

CRSS 2017


Domenica 18 giugno, la squadra di Crema ha partecipato alla 9° edizione del Campionato Regionale a Squadre Semilampo. Il torneo si è tenuto nella calda cornice del Palazzetto dello sport di Corsico e ha registrato un clamoroso record di presenze: ben 44 squadre.

La nostra formazione era composta dai tre “veterani” del CIS Ventura, Masotti ed Esposito e dalla new entry Giorgio Raimondi, giovane promettente cresciuto nella nostra scuola scacchi, da poco tornato all’attività dopo una lunga pausa per gli studi universitari.

Crema, numero 18 del tabellone, comincia il suo impegno contro le giovani leve di ASM Youths, vincendo con un secco 4 a 0. Ben più impegnativo il secondo turno contro Scacco Matto!, formazione che poteva vantare circa 2100 punti di elo medio. A dispetto della statistica però, i nostri alfieri riportavano un brillante successo, grazie alle vittorie di Ventura su Sbarra (elo 2217) e di Esposito su Gonella (2114) e alla patta di Masotti contro Massironi (elo 2212): 2,5 a 1,5 il punteggio finale.

L’exploit, però, non si ripeteva contro Vigevano, che ci rifilava un secco 4-0. Ma la mattinata si chiudeva con un’altra vittoria contro gli amici di Treviglio della squadra Petauri per 3-1.

Alla pausa pranzo, Crema poteva vantare ben 6 punti squadra, ma il pomeriggio non iniziava nel migliore dei modi. Dopo la quasi scontata sconfitta contro Famiglia Legnanese A (squadra che arriverà addirittura seconda a fine torneo), Crema perdeva anche contro Ceriano B. Ma la vera débâcle era la terza sconfitta consecutiva che arrivava da Torrecavallo 1, contro avversari alla nostra portata. Ma Crema non mollava e negli ultimi due turni otteneva altrettante vittorie per 3-1 contro Bassa Milanese e contro Cormano Pedoni Uniti.

La classifica finale ci vedeva al 19° posto su 44 squadre, un buon risultato pienamente in linea con il nostro elo d’ingresso, anche se il brillante avvio nella mattinata ci aveva fatto sperare in qualcosa di meglio. Certamente un’esperienza di cui far tesoro per tornare ancora più agguerriti l’anno prossimo e portare Crema sempre più in alto!

Il torneo è stato vinto dal solito circolo di Ceriano (che ha addirittura vinto tutte le 9 partite!) guidato dal suo fenomeno Luca Moroni che ha chiuso con una performance monstre di 8,5 su 9, concedendo una patta solo all’ultimo turno.

Nessun commento:

Archivio blog