mercoledì 13 ottobre 2021

Gli scacchi in presenza raddoppiano!

Ripartita la scuola scacchi dopo la pausa estiva, è ormai giunto il momento di ripartire anche con i tornei in presenza e siccome l'appetito vien mangiando sono ben due gli eventi in programma:

  1. Campionato Sociale
  2. Saranno Maestri
Il primo prenderà il via venerdì 22 ottobre 2021 e come da tradizione assegnerà il titolo di Campione Sociale a chi si classificherà al primo posto fra i soci.

Clicca sull'immagine per leggere il bando

Il secondo, invece, si rivolge agli appassionati che non hanno mai partecipato a un torneo di scacchi in presenza e solo di recente si sono avvicinati al mondo delle 64 caselle.


Clicca sull'immagine per leggere il bando




lunedì 4 ottobre 2021

E' ripartita la Scuola Scacchi!

Giuseppe Esposito e Samuel Carelli mostrano al gruppo Alfieri
alcune partite del recente Memorial Ravaschietto a cui hanno partecipato i ragazzi stessi

Terminata la pausa estiva, sono ricominciati i corsi per ragazzi del sabato pomeriggio.

I partecipanti suddivisi nei gruppi Alfieri e Pedoni hanno potuto sfidarsi alla scacchiera e seguire i consigli degli istruttori.

Andrea Giuffré e Aldo Rovida impegnati a risolvere
esercizi di tattica con i ragazzi del gruppo Pedoni

Interessante la sessione di training del gruppo Alfieri, dove grazie all'ausilio del video-proiettore e del programma lichess, è stato possibile analizzare e commentare le partite che i nostri giovani scacchisti hanno disputato al recente Open C del recente Memorial Ravaschietto.

Nell'altra metà della sala, il gruppo più giovane si è esercitato a risolvere alcuni esercizi di matto, intervallando con delle partite con i compagni.

Il prossimo appuntamento è per sabato 9 ottobre sempre alle ore 17.00 ed è possibile scrivere a distrachess@gmail.com per eventuali informazioni.

mercoledì 22 settembre 2021

Serie C

Ancora una volta rigorosa applicazione del protocollo per giocare in presenza

Nello scorso weekend il nostro Circolo ha ospitato a Palazzo Tadini uno dei raggruppamenti della Lombardia per il Campionato Italiano a Squadre serie Promozione.

A contendersi l'ambita promozione in serie C c'erano 6 squadre:

  • Mantova Scacchi con 2 compagini
  • Treviglio
  • Casalpusterlengo
  • e il nostro Circolo anch'esso con 2 formazioni capitanate da Esposito e Rovida

Il regolamento prevedeva che i Circoli presenti con più formazioni dovevano incontrarsi tra loro sin dal primo turno, così venerdì 17 settembre le squadre di Crema e Mantova esordivano con un derby:

  • Crema2 vs Crema1 0-4
  • Trevigliese Petauri vs Casale al Rapport! 1-3
  • Mantova Scacchi2 vs Mantova Scacchi1 1,5-2,5
Si chiudeva così il primo turno con il nostro tesoriere Aldo Rovida a presidiare la sede di gioco sino all'ultimo incontro, conclusosi dopo l'una di notte!


Al mattino del giorno seguente la prima squadra cremasca affrontava l'avversario sulla carta più ostico e proveniente da Casalpusterlengo, subito una vittoria del capitano Giuseppe Esposito dava tranquillità ai compagni di squadra Gianluca Distratis e Roberto Masotti, che pattavano le rispettive partite, seguiti poi da Franco Ventura che costringeva al pareggio la prima scacchiera casalese Luca Marzatico, dopo una lunga maratona.

Nel pomeriggio Crema1, grazie alle vittorie di Franco, Giuseppe e Roberto, infliggeva un pesante 3 a 1 a Mantova Scacchi2 conquistando la vetta della classifica in solitaria, grazie anche al pareggio tra la prima squadra di Mantova e Casalpusterlengo. Nel contempo Crema2 cominciava a raccogliere qualche punto scacchiera con le due patte di Celso Raimondi e Gregorio Zucchetti contro i pari ruolo trevigliesi, mentre gli altri scacchisti cremaschi ne approfittavano per fare esperienza in una competizione per loro nuova e molto stimolante.

La mattina di domenica 19 settembre Crema1 affrontava Mantova Scacchi1 e sarebbe bastato un pareggio dei nostri alfieri per mantenere le distanze e conservare il primo posto in classifica. Il primo a terminare la sua partita è stato Distratis con una vittoria ai danni della terza scacchiera ospite e poco dopo Samuel Carelli, alla sua prima esperienza in questa manifestazione, raccoglieva mezzo punto in prima scacchiera! Quando ormai tutto sembrava incanalarsi verso l'agognata promozione, arrivavano le sconfitte inaspettate in seconda e quarta scacchiera, lasciando così la prima compagine mantovana da sola in testa alla classifica.

Nell'ultimo turno Crema2 incontrava la capo classifica, con l'arduo compito di fermarla al pareggio per dare una chance alla prima compagine cremasca di riacciuffare la testa della classifica, se avesse sconfitto Treviglio. Le cose si mettono subito bene con Michele Muletti (Crema2) e Esposito (Crema1) che vincono i rispettivi incontri in seconda scacchiera. Poco dopo arriva la patta di Distratis (Crema1) in terza scacchiera, mentre Mantova Scacchi1 recupera due vittorie in prima e terza scacchiera. Crema1 non si scoraggia e con una sconfitta in prima scacchiera e una vittoria di Masotti in quarta riesce a battere Treviglio. A questo punto tutto è nelle mani di Andrea Giuffrè (Crema2), fresco vincitore dell'Open C del Memorial Ravaschietto, che purtroppo non riesce ad andare oltre la patta contro la quarta scacchiera Mantovana.

La classifica finale vede pertanto trionfare la prima squadra del Circolo di Mantova, che conquista così l'accesso diretto alla serie C:

1 - Mantova Scacchi1 - 9 (12.5)
2 - Crema1 - 8 (13.5)
3 - Casale Al Rapport! - 7 (14.5)
4 - Trevigliese Petauri - 4 (9.0)
5 - Mantova Scacchi2 - 2 (8.0)
6 - Crema2 - 0 (2.5)

Per Crema le speranze erano ormai legate ai risultati del raggruppamento ospitato a Robecchetto, e dopo una lunga attesa arrivava l'ufficialità della promozione anche per il nostro Circolo come migliore seconda classificata!!!

lunedì 13 settembre 2021

Gran finale per il Memorial Ravaschietto

Andrea Giuffrè del ASD Scacchi Città di Crema ha vinto l'Open C

Cala il sipario sulla XXI edizione del Memorial Ottavio Ravaschietto, che ha visto 72 partecipanti darsi battaglia nei tre tornei previsti:

  • Open C riservato agli esordienti e a tutti i giocatori con punteggio ELO inferiore a 1500
  • Open B riservato ai seniores con età superiore ai 50 anni e punteggio ELO inferiore a 1900
  • Open A rivolto a tutti i giocatori con punteggio ELO inferiore a 2200
Risultati e classifiche sono disponibili sulla pagina Vesus dedicata al torneo, mentre è già disponibile la Galleria Fotografica che continuerà ad essere aggiornata nei prossimi giorni.

Edo con i pezzi bianchi a sinistra nella fotografia

Grandi soddisfazioni per i colori di casa sono arrivate dall'Open C con Andrea Giuffrè che ha vinto il torneo in solitaria con 5 punti su 6, mentre il Junior Edoardo Ingiardi ha vinto il premio riservato agli under 18 con punti 3,5. Bene anche il cremasco Samuel Carelli e i Junior della nostra Scuola Scacchi Davide Mandotti e Mattia Vanelli con punti 3, mentre Federico Asciano (2) e Francesco Conti (1) hanno ben figurato alla loro prima esperienza!

Derby time: Federico Asciano vs Francesco Conti

Nell'Open B vittoria di Daniele Zangheratti (4,5) seguito da un gruppetto di 4 giocatori con mezzo punto in meno. A 3 punti troviamo i cremaschi Erminio Milanesi e Gaddo Folcini, seguiti da Celso Raimondi (1,5).

Scontro generazionale: Zucchetti vs Canubas

Nel torneo principale vittoria di Jasen Giretti Kanev, con 5 vittorie e 1 patta, seguito da Mattia Valtemara (16 anni) e Luca Marzatico (4,5). Più indietro i cremaschi Gianluca Distratis (3), Giovanni Righini (2,5) e Gregorio Zucchetti (2).

Le premiazioni hanno visto la partecipazione di Walter Della Frera, Assessore allo Sport, e con l'aiuto degli arbitri Alessandro Brigati e Cristiano Ferrari è stato anche possibile assegnare dei premi a sorteggio offerti dall'ASIGC.

ASIGC Yearbook a sorteggio per i non premiati

Terminate le premiazioni i soci del Circolo, aiutati da un nutrito gruppo di partecipanti al torneo, hanno provveduto a smantellare la sala torneo. Un grazie particolare a:
  • Aldo Rovida
  • Andrea Giuffrè
  • Celso Raimondi
  • Fabrizio Galli
  • Gaddo Folcini
  • Gianluca Distratis
  • Gianni Aranzulla
  • Giovanni Righini
  • Giuseppe Esposito
  • Marco Regazzetti
Ovviamente tutto questo non sarebbe stato possibile senza il supporto del Comune di Crema e dei nostri sostenitori:
  • Associazione Popolare Crema per il Territorio
  • Banca Cremasca e Mantovana
  • Falegnameria Bolzoni
  • Farck
  • Studio Ravizza
  • Boselli carpenteria metallica

sabato 11 settembre 2021

Memorial Ravaschietto: scontri fratricidi!

Distratis vs Righini: derby cremasco al 4° turno dell'Open A

Il quarto turno del Memorial Ottavio Ravaschietto prevedeva nell'Open A il derby cremasco tra Gianluca Distratis e Giovanni Righini, conclusosi con una patta dopo 73 mosse e senza esclusione di colpi!
La classifica è molto corta, con nessun giocatore a punteggio pieno:
  1. Jasen Giretti Kanev e Luca Marzatico 3,5
  2. Valtamara Mattia Angelo, Lorenzo Mora, Lorenzo Pedoni e Francesco Cucca 3
  3. Distratis, Righini e altri 6 giocatori 2,5
Erminio in deep thinking

Anche nell'Open B nessun giocatore è a punteggio pieno e in testa alla classifica ci sono ben 4 giocatori:
Zangheratti, Volpati, Barrera e Cecchini con 3 punti. I cremaschi Gaddo Folcini (2), Erminio Milanesi (1,5) e Celso Raimondi (0,5) seguono con distacco ma possono ancora recuperare!

Mattia Vanelli della scuola scacchi ASD Città di Crema

Infine, nell'Open C il nostro Andrea Giuffrè è da solo al comando con punti 4 su 4, seguito da un gruppetto di 3 giocatori con un punto di distacco, tra cui il nostro scacchista Junior Edoardo Ingiardi.
Gli altri cremaschi sono un pò più indietro: Samuel Carelli (2,5), Federico Asciano (2), Francesco Conti, Mattia Vanelli e Davide Mandotti (1).

Davide Mandotti in cerca di rivincite!

Domenica ultima giornata con ancora 2 turni in cui tutto è ancora possibile!!!

Nota di merito per il nostro Aldo Rovida, che oltre a curare gli aspetti organizzativi mostra grandi doti fotografiche come avrete sicuramente apprezzato dai bianchi/neri qui sopra.

Archivio blog