Inserisci la tua e-mail per essere avvisato quando pubblichiamo un nuovo post

martedì 26 settembre 2017

Trofeo Lombardia 2017 - Turno 1

Righini sigla la patta con i pezzi neri

Puntuale con l’arrivo dell’autunno sono tornate le sfide scacchistiche a squadre, con i cremaschi sempre pronti a dar battaglia sulle sessantaquattro caselle.

Motivo del contendere è il Trofeo Lombardia, una coppa che vede la partecipazione di quasi tutti i circoli lombardi. Il trofeo è diviso tra la Serie Top, dove giocano le squadre più forti, e la serie Pioneer che comprende tutte le altre formazioni. Le prime 4 classificate della Serie Pioneer, oltre a competere per vincere il trofeo, sono promosse nella Serie Top. La squadra di Crema è iscritta alla Serie Pioneer e nel primo turno ha affrontato in trasferta la squadra di Bresso.

I cremaschi, che potevano vantare i favori del pronostico, hanno raggiunto Bresso con il forte quartetto composto da Masotti, Righini, Esposito e G. Raimondi. Subito la sfida è parsa non semplice: vuoi per la tenacia degli avversari, vuoi per la nutrita presenza di zanzare.

Dopo una mezz’oretta, però, Crema aveva già messo a segno il primo colpo, con Giorgio Raimondi che aveva la meglio su Zanchi in quarta scacchiera. Nel frattempo, in terza, Esposito, dopo essere andato in vantaggio di un pedone, commetteva un grave errore posizionale che spianava la strada al bressese Gaiani.

Sul punteggio di 1-1 la sfida si concentrava sulle prime due scacchiere. In prima, Masotti in vantaggio di un pedone ma in forte svantaggio di tempo, accettava l’offerta di patta proposta dall’avversario, il candidato Maestro Andreazza. In seconda, Righini non riusciva a concretizzare una buona posizione e doveva accontentarsi del pareggio.

La sfida si chiudeva così sul punteggio di 2-2, una divisione della posta che lascia non del tutto soddisfatti i cremaschi, ma costituisce uno stimolo per le prossime sfide.

Il prossimo turno si giocherà il 15 ottobre p.v. e nel momento in cui scriviamo non conosciamo ancora gli accoppiamenti, ma si dovrebbe dissputare tra le mura amiche del nostro Circolo!

Si ringrazia il capitano Giuseppe Esposito per il prezioso contributo

lunedì 25 settembre 2017

Prestazione di peso del nostro Alfiere

Erminio conduce i pezzi bianchi con il suo inconfondibile stile
All’isola d’Elba si è concluso il 30° Campionato Italiano Seniores.
Ottima sia l’organizzazione di Club Scacchisti (sito per il gioco online) e la location, dove i seniores hanno accettato la sfida da parte degli animatori e si sono divertiti come dei bambini (trascuriamo la partita di calcio che, nonostante l'arbitraggio di parte, non è riuscito a far segnare neppure un goal ai vecchietti contro i dieci subiti…).

Tornando al contenuto scacchistico ecco il podio dei due tornei:


Nell’over 65 vince il Maestro Fide Giuseppe Valenti con 7 su 9 per spareggio tecnico su Tiziano Godani e terzo il Maestro Fide Carlo Evangelisti che prevale sul Candidato Maestro Fabrizio Antonelli che aveva gli stessi punti. Per il gentil sesso si conferma campionessa italiana la sig.ra  Maria Rosa Centofante.


Nell’over 50, come previsto, vince il Maestro Internazionale Fabio Bruno con 9 punti su 9, distanziando di due punti, il Maestro Internazionale Antonio Martorelli, seguito a sua volta a solo mezzo punto di distacco, dal Maestro Carlo Luciani. Tutto secondo le previsioni dunque anche se al termine del torneo Bruno ha tenuto a precisare, a dispetto del punteggio ottenuto, il valore dei suoi avversari. Il nostro Erminio Milanesi chiude con 4,5 punti, a solo mezzo punto dal premio di fascia ma riesce a portare a casa ben 3 kg in più e tutti guadagnati in una settimana!

sabato 23 settembre 2017

Ultime dall'Elba

La location del torneo sta mettendo a dura prova
la resistenza del nostro Alfiere
Aggiornamento dall'Isola d'Elba, dove sono in corso i Campionati Italiani Seniores 2017.

Nel torneo Over 50, dopo 6 turni conduce in solitaria e a punteggio pieno il favorito della vigilia, troviamo il Maestro Internazionale Fabio Bruno. Seguono altri 4 giocatori racchiusi in un punto e sei giocatori a 3.5 su 6. I prossimi turni saranno decisivi solo per il secondo ed il terzo gradino del podio. Il nostro Erminio Milanesi, con il 50% dei punti è sostanzialmente in linea con le aspettative e i prossimi turni sono decisivi per un'eventuale premio di fascia!

Più combattuto, invece, il torneo Over 65. Anche se il Maestro Fide Giuseppe Valenti, che conduce da solo con 5.5/6 è tallonato a mezzo punto da un avversario e con 4 punti troviamo un gruppo di 9 giocatori!

Martedì prossimo il resoconto finale.

giovedì 21 settembre 2017

Un cremasco al Campionato Italiano Seniores 2017

Erminio concentrato alla scacchiera
È iniziato, all'Isola d'Elba, il 39° Campionato Italiano Seniores. Due i tornei al via. Il primo riservato ai giocatori over 65 mentre il secondo, per i più giovani, è per gli over 50. Diversi i titolati in gara. Per l'over 65 ci sono 3 Maestri FIDE, 4 Maestri, 8 Candidati Maestri, 10 giocatori di categoria Nazionale e 4 NC.
Nell'over 50, invece, ci sono 2 Maestri Internazionali, 3 Maestri FIDE, 2 Maestri, 5 Candidato Maestro, 14 giocatori di categoria Nazionale e 1 NC. Una sola rappresentante del gentil sesso tra gli over 65.
La location del torneo offre alcuni svaghi...
 A rappresentare il nostro Circolo troviamo Erminio Milanesi, nella categoria over 50, che nel momento in cui scriviamo ha totalizzato 2,5 punti su 5 e che ha ben figurato anche a tavola.

Risultati e commenti prossimo post.

martedì 19 settembre 2017

Ripartono i corsi per ragazzi!

Sabato 23 settembre, presso la nostra sede di Palazzo Tadini in via Zurla 1, ripartiranno i corsi per bambini e ragazzi.

La notte bianca dei bambini in Piazza Duomo lo scorso venerdì 8 settembre
Ad accoglierli ci saranno come sempre i nostri istruttori Giorgio e Saverio, che ogni sabato dalle ore 17 alle ore 18:30 intratterranno i giovani pedoni con la nobile arte del gioco degli scacchi.

Il costo di iscrizione al corso è di € 25.

Vi aspettiamo!

giovedì 7 settembre 2017

Memorial Ravaschietto - Album fotografico!

E' possibile accedere tramite il seguente link:


all'album fotografico dell'ultima edizione del Memorial Ottavio Ravaschietto.

Stiamo continuando a caricare le fotografie, pertanto con il passare dei giorni queste aumenteranno!

lunedì 4 settembre 2017

Memorial Ottavio Ravaschietto - Giorno 3

Roberto Ravaschietto, Virgilio Vuelban e Marcello Bassi
Con la premiazione di ieri sera si è ufficialmente conclusa la 18° edizione del Memorial Ottavio Ravaschietto, presente come da tradizione il figlio Roberto Ravaschietto e quest'anno Marcello Bassi in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale.

Il torneo è stato vinto dal filippino MI Virgilio Vuelban con punti 5,5 su 6, seguito da Andrea Locatelli e dal MI Milan Mrdja con una lunghezza di distacco. Il premio per il miglior under 18 è andato a Giorgio Nordio, che ha totalizzato 3,5 punti. Un pò in ombra i cremaschi Franco Ventura (2) e Roberto Masotti (1,5), che si sono trovati a fronteggiare avversari molto quotati.
La classifica completa è disponibile al seguente link: OPEN A.

Derby tra Erminio Milanesi e Giorgio Raimondi
Nell'Open B il primo premio è andato a Almir Tahiraj con punti 5,5, che ha distaccato di solo mezzo punto Luca Colombo, il cremasco Giovanni Righini e Luca Marzatico. Bene nel complesso gli altri giocatori cremaschi Giuseppe Esposito (4), Giorgio Raimondi (3,5), Erminio Milanesi (2,5), Fabrizio Galli (1,5), Gregorio Zucchetti e Gaddo Folcini (1). Premio alla presenza femminile per la lodigiana Giuseppina Cremonese.
La classifica completa è disponibile al seguente link: OPEN B.

domenica 3 settembre 2017

18° Memorial Ravaschietto - Giorno 2

Giuseppe Esposito con i pezzi bianchi
Dopo 4 turni nessuno è a punteggio pieno, ma bensì in testa alla classifica troviamo un gruppetto di 6 giocatori con 3 punti e altri 5 che inseguono con mezzo punto di ritardo. Determinanti risulteranno gli ultimi due turni in programma per la giornata conclusiva di oggi.
I cremaschi Roberto Masotti (1 vittoria) e Franco Ventura (1 vittoria e 1 patta)  stanno, invece, faticando nelle retrovie nel tentativo di lasciare il segno anche in questa edizione del Memorial Ravaschietto 2017.

Discorso diverso nell'Open B, dove il nostro alfiere Giovanni Righini guida la classifica a punteggio pieno, in compagnia di Almir Tahiraj e Marco Tassini. Bene anche il capitano della squadra cremasca Giuseppe Esposito che insegue con 3 punti e sotto potete riprodurre la sua partita di ieri pomeriggio, dove ha sacrificato la Regina!


Da segnalare la prova di Giorgio Raimondi (1.5 punti), che dopo un lungo digiuno dalle competizioni per motivi di studio, si sta distinguendo contro avversari più quotati.

Gregorio Zucchetti nel derby contro Fabrizio Galli
ed in primo piano Giorgio Raimondi contro Aldo Oteri
Risultati, classifiche ed accoppiamenti come sempre disponibili ai seguenti link:

sabato 2 settembre 2017

Memorial Ravaschietto - bene Esposito e Righini

Righini impegnato alla scacchiera contro Borboni
Giuseppe Esposito e Giovanni Righini sono gli unici cremaschi ancora a punteggio pieno dopo i primi due turni dell'Open B, in corso di svolgimento presso Palazzo Tadini.
A parimerito con i nostri Alfieri troviamo un gruppetto di altri 5 giocatori tra cui il lodigiano Fabio Bonoldi.

Nel viewer sotto è possibile riprodurre la Righini - Borboni della 6° scacchiera.


Nell'Open A prosegue la marcia del Maestro Internazionale Virgilio Vuelban, che ha dovuto faticare non poco contro la sorpresa del torneo Nicolò Tiraboschi, mentre Milan Mrdja è stato fermato sul pareggio dal CM Andrea Bianchi. In testa alla classifica troviamo anche il bergamasco Andrea Locatelli, unico ancora imbattuto insieme al MI filippino.

venerdì 1 settembre 2017

18° Memorial Ravaschietto - Giorno 1

Panoramica della sala di Palazzo Tadini
Con 84 giocatori ha avuto inizio la 18° edizione del Memorial Ottavio Ravaschietto, superando così ogni record di partecipazione precedente!

L'Open A (riservato a giocatori con ELO > 1900) vede 24 giocatori ai nastri di partenza tra cui il Maestro Internazionale croato Milan Mrdja ed il Maestro Internazionale filippino Virgilio Vuelban, entrambi favoriti per la vittoria finale. Altra partecipazione internazionale quella del tedesco Dirk Bender, alla prima esperienza in terra cremasca, mentre a rappresentare i colori del nostro circolo ci sono Franco VenturaRoberto Masotti, quest'ultimo reduce dalla recente esperienza dei tornei di Bergamo e Bratto.

Non si è fatta attendere la prima sorpresa del torneo, con il bergamasco Nicolò Tiraboschi che in 6° scacchiera ha avuto la meglio del più quotato e vincitore della scorsa edizione Andrea Malfagia.

Nell'Open B (ELO < 2000) sono 60 i giocatori presenti al via, provenienti da tutto lo stivale tra cui 7 cremaschi:

  • Giovanni Righini
  • Giuseppe Esposito
  • Erminio Milanesi
  • Giorgio Raimondi
  • Gaddo Folcini
  • Fabrizio Galli
  • Gregorio Zucchetti
Di seguito riportiamo i link per consultare risultati, classifica ed accoppiamenti:

Archivio blog